Carlotta Santandrea

Carlotta Santandrea inizia la sua carriera di ballerina a 6 anni all'Antoniano di Bologna iniziando danza classica. conosce il tango argentino grazie ad un viaggio a Buenos Aires quando ha 16 anni e si innamora subito di questa danza affascinante e passionale. incomincia a studiare con il maestro argentino Patricio Lolli e si specializza con maestri di calibro mondiale come Gustavo Naveira e Giselle Ann, Ricardo Barrios, Lura Melo, Omar Caceres, Vidala Barboza. Porta in palchi importanti vari spettacoli di tango con collaborazioni prestigiose anche al di fuori del tango come Flavio Bucci e Tonino Guerra. Attualmente insegna a Bologna all'Accademia Ciak in Via Calori 10c.